Gente della palestra #2


La palestra come ho già osservato, è un luogo che non ha uguali e le categorie identificabili sono praticamente infinite. Continuiamo la carrellata dei comportamenti più strambi che si possono incontrare...

Ragazze truccate come passeggiatrici
C'è questa tipologia di ragazze che si fanno subito notare perché vengono in palestra truccate come avessero appena smontato dal lavoro e quando dico lavoro, non intendo quello in uno studio notarile. Praticamente queste tipe si allenano con l'eyeliner nero e gli zigomi rossi e la matita marrone attorno alle labbra e sono lì che passano ore sulla cyclette o sulla macchina dello step e niente, non buttano fuori neanche un goccia di sudore e le cose sono due: o si sono fatte la doccia nel Rexona oppure oltre alle tette, dal chirurgo si son fatte anche chiudere i pori della pelle. Io son sempre bagnato come se mi avessero fatto un gavettone anche se sollevo cinque chili e queste puttanelle sono asciutte come la lingua di un gatto.

Pompato da passerella
Lui è indubbiamente bono ed è un piacere da guardare mentre i muscoli gli si contraggono sotto il peso del bilanciere e proprio mentre sei lì che stai per promettergli amore eterno, ti accorgi che sta sempre a guardare la sua immagine riflessa nello specchio e prima si controlla il bicipite e poi lo becchi mentre contrae il pettorale e incredibile ma vero, lo sorprendi mentre fa le facce sexy come se si stesse rimorchiando da solo. Il più delle volte poi, dopo aver fatto gli addominali tira su la maglietta in un gesto plateale e controlla i suoi addominali perfettamente scolpiti e io ve lo dico: così buttate nel cesso tutto il vostro fascino da maschione sexy, perché se quando camminate con quell'aria fiera, poi vi guardate con la coda dell'occhio nello specchio, allora finisce che somigliate molto di più a Giselle, piuttosto che a Parker Hurley (e segnatevi questo nome perché ne riparleremo...).

L'etero che guarda sotto le docce
Torniamo a parlare dei comportamenti all'interno degli spogliatoi: chi ha detto che nelle docce siamo solamente noi finocchi a guardare lì sotto? Vi dico questa caso cari i miei etero, siete anche voi che buttate l'occhio ed è inutile che fate i saggi tibetani dicendo al mondo: - Le dimensioni non contano, bisogna saperlo usare! -. Cazzate. Sotto le docce abbiamo tutti quanti bisogno di conferme confrontando la nostra virilità con il prossimo e l'orientamento sessuale in questo, c'entra ben poco.

Quello che usa Axe
Io lo so che il potere delle pubblicità è forte e che siamo reduci da anni di spot nei quali ci hanno fatto credere la storia dell'Axe Effect e che se ci spruzziamo Axe poi le donne ci correranno dietro come orde di Uruk-hay. Però fidatevi di me, i deodoranti Axe fanno cagare e quando ve li spruzzate, poi lo spogliatoio diventa invivibile neanche avessero svuotato un flacone intero di insetticida.

Leggi anche gli altri episodi di Gente della palestra, clicca sull'icona sottostante:

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

17 commenti:

  1. Vado in estasi quando leggo lo stesso termine che uso io quando non voglio essere troppo greve: passeggiatrici!
    In quanto al deodorante Axe pensavo fosse stato messo fuori legge come il DDT, ma evidentemente mi sbagliavo. Non so cosa debba stupirmi di più: il fatto che lo producano ancora oppure che ci sia gente in giro disposta a comprarlo...

    RispondiElimina
  2. Ahahahahahahahah il deodorante Axe lo comprai molti anni fa e ne rimasi talmente traumatizzato (rischiai una intossicazione ahahah) che ora prima di entrare negli spogliatoi indosso una maschera antigas... non si sa mai che ci sia ancora qualche omicida-suicida!!! LOL

    RispondiElimina
  3. Si lo ammetto, guardavo anche io il pisello sotto le docce . . . . sigh sigh e il fatto di "saperlo usare" è solo una scusa per farsi coraggio sulle dimensioni del proprio p.....o non eccezionalmente lungo.

    Ma tu ci smascheri così sulla piazza . . . . ma che vergogna. Hi hi hi

    Pimpulu79

    P.S. Un salutone al Lord nazionale. Stai facendo progressi con il nuovo blog . . .. bravo bravo.

    RispondiElimina
  4. per quanto riguarda la categoria donne....

    come dici tu.. le 2 categoria potrebbero essere fuse....

    in particolare... secondo me ce ne una in palestra che ha anche il seno rifatto... che rispecchia proprio questo prototipo di "RAGAZZA".....

    nn sarà mica quella che nn abbandona mai la sua borsa griffata tra una seria ed un altra ed ha un voce fastidiosa come un la morte???.... mi stava proprio sulle palle!!!...

    poi te ricordo la palestra qual è... AXE è contradistingue il buzzurro da quello che ha stile... e la palestra, specchio di molte altre... e piena di buzzurri...

    p.s. pero quanto me piacevano....


    qui a londra vado nella palestra piu gay che possa esistere... e capita il caso contrario... i ragazzi si mettono il profumo prima di allenarsi...

    quindi le passerelle in confronto NON sono nulla!!!...

    Biagina

    RispondiElimina
  5. C'è mooooolto di più da dire!
    Insomma, c'è:
    - il party delle finocchie,
    tra cui
    il 40enne pompato come uno di 20,
    il 50enne gossipparo,
    i 35enni che sparlano dei tizi sposati che si sono scopati a Myconos mentre corrono sul tapis roulant,
    il 25enne diva che se la tira ma è magro come la morte a passeggio,
    il 20enne col fisico da Shwarzy e la voce da Malgioglio,
    e poi tutti i 30enne torelli e i 25enno che vengono in Zara total look!
    E non dimentichiamoci le coppie bear e i modelli di A&F!

    Ma magari è solo la mia palestra...

    RispondiElimina
  6. E dopo il parti delle finocchie ci sono tutti gli etero, i personal trainer*, e le vecchie signore!

    C'hai da scrivere un bel po'..

    RispondiElimina
  7. ma ancora si usa axe?!

    daniele

    RispondiElimina
  8. della tipa firmata forse hai omesso un dettaglio... anche sul tapis roulant... camminano con il cagnolimo uguale a quelo di Paris Hilton e anche lui vestito firmato con lustrini magari di Dolce&Gabbana!

    RispondiElimina
  9. Leggendo, tra le varie categorie, mi ha colpito quello del pompato da passerella, perchè nella vecchia palestra il mio allenatore apparteneva ad honorem. Come tu descrivi, esattamente, era uno che emanava un fascino incredibile, era bello ma anche pompato al punto giusto, poi un giorno eravamo nella sauna e notavo che si ammirava compiaciuto e dopo nello spogliatoio si attaccò allo specchio rimirandosi ogni centimetro... improvvisamente mi passò ogni fantasia era troppo preso da se stesso...

    Quelli così ti smontano qualsiasi desiderio!!

    I deodoranti non mi piacciono molto,preferisco l'odore naturale dopo una bella doccia, ma ancora una volta hai visto giusto: Axe è tra i peggiori. Tra quelli economici è più della cartegoria insetticida, che deodorante.

    Per Biagina ma per caso, frequenti la "Power Station" a Londra?

    RispondiElimina
  10. >>>Ballestro
    Mi sembrava più garbato di "zoccole".
    Comunque AXE ha un alinea ancora più vasta che comprende anche shampoo e bagno schiuma.

    >>>awkward
    per la vostra gioia, ho trovato un paio di spot di Axe veramente divertenti... quello delle palle poi...

    >>>Pimpulu79
    Ne ero certo... siete tutti uguali voi etero.

    >>>Biagina
    Tu con il tuo profumo di incenso farai strage di cuori...

    >>>Enrico*
    Manco poco!

    >>>Sorella Jean Claude
    Oh sì, sì ce ne è eccome da parlare!
    Siamo solo al secondo appuntamento infatti... chi sa quanti altri ne seguiranno... comunque trovo alcune categorie del tuo commento, molto interessanti...

    >>>daniele
    molto più di quanto credi...

    RispondiElimina
  11. per alfiere111

    no vado alla SOHO GYM!!!... cmq a londra e' tutto un puttanaio in centro.. fitness first.. gym box... piene di finocchie e brasiliane marchettare.. quindi la mai e' una delle tante...

    biagina

    RispondiElimina
  12. Che bel campionario...
    mi ricorda i racconti della mia vecchia rubrica "Fitness con laKidman" :-)

    http://eccolegirls.blogspot.com/2008/11/lezioni-di-fitness-6-gayfinder.html

    RispondiElimina
  13. favolosamente-io8 novembre 2010 18:27

    Ma bei negroni nn ce ne stanno?

    RispondiElimina
  14. Ecco
    perchè evito le palestre...e quando ci vado che sono sempre alle prese con la "bustaia" per la prova dei tiranti dei miei busti!
    Comunque la fauna della Palestra in generale mi attizza parecchio! Che sia la fame?

    for you.

    RispondiElimina
  15. bhe....che ridere..hheheheh
    hai proprio centrato il punto..l'axe fa veramente schifo non profuma, ti aiuta solo a puzzare....heheehhe

    RispondiElimina
  16. aha ....nei comportamenti da palestra hai dimenticato di aggiungere la vecchia 80enne che scambia la palestra per un centro incontri della terza età....eheheeh

    RispondiElimina